Seleziona una pagina

Il biglietto da visita è probabilmente lo strumento di marketing più antico e più diffuso, sia tra i dentisti, sia tra gli altri professionisti.

Come tutti gli strumenti di marketing, anche il biglietto da visita, con i giusti accorgimenti, può diventare un efficace mezzo per ottenere visibilità e costruire la propria immagine.

Ma quali sono le linee guida da seguire per la creazione di un buon biglietto da visita? Eccone almeno cinque.

1° IL LOGO

Il logo è l’immagine dello studio ed è davvero importante che attiri subito l’attenzione, attraverso la scelta dei colori e della forma. Un logo efficace è quello che resta impresso nella mente del paziente. Per questo motivo, è bene sceglierlo con cura e mantenerlo il più a lungo possibile.

2° LO SLOGAN

Lo slogan, assieme al logo, serve a rappresentare il brand dello studio, cioè la sua essenza, la sua anima. Lo slogan, in particolare, può essere utile per esprimere la mission dello studio. Ad esempio, può vertere sul concetto di risparmio o su quello di qualità, o ancora su quello di comodità, ovvero di salute.

3° LA COMPLETEZZA DELLE INFORMAZIONI

Può sembrare un consiglio scontato, ma non lo è. Un buon biglietto da visita deve contenere le informazioni più importanti sullo studio: indirizzo, numero di telefono, orari di apertura, sito web, indirizzo email.

4° ORIGINALITÀ

Se pensi che nel settore dentale non ci sia spazio per la creatività e l’ironia, ti sbagli! Il biglietto da visita può essere originale in vari modi: la scelta dei colori, lo slogan, il logo, la forma. Però è meglio se ti farai aiutare da un professionista molto creativo.

5° INNOVAZIONE

Quando si parla di biglietti da visita, la tecnologia più interessante è sicuramente il QR code. Il QR code è un codice a barre leggibile tramite smartphone e tablet. Una buona idea sarebbe quella di aggiungere al biglietto da visita un QR code, che rimandi a una pagina web, come il sito dello studio, o la pagina Facebook, o ancora alla pagina di un sito sul quale inserire una recensione.

Anche un oggetto così comune come il biglietto da visita, quindi, se progettato con cura e attenzione può diventare un efficace strumento di marketing per il tuo studio, non sottovalutarlo.

Le apparenze sono importanti e il biglietto da visita è, spesso, la prima impressione che i clienti hanno dello studio e di te come operatore dentale. Meglio, allora, che tu da oggi in poi non lo sottovaluti affatto!

P.S. l’immagine rappresenta il nuovo QR code di Facebook.

Share This