Seleziona una pagina

La reputazione online dei dentisti, oggi, corre sempre di più sul web.

Questo significa che, prima di prenotare un appuntamento, i  pazienti, specialmente i più giovani e tecnologici (i Millennials clicca e leggi il post a loro dedicato), ricercano online le recensioni sull’operatore dentale e le confrontano con quelle di altri colleghi.

In che modo puoi sfruttare questo fenomeno, per ricevere nuovi  pazienti in studio?

Per prima cosa, è indispensabile essere presenti online con il tuo studio. Oggi, infatti, non essere presenti online equivale quasi a non esistere. Mi sono già occupato dei possibili primi passi per una strategia di marketing online dello studio dentistico.

In secondo luogo, è importante monitorare costantemente le recensioni che ti riguardano, magari incentivando anche i tuoi  pazienti a produrne di nuove.

ALCUNI NUMERI SULLA REPUTAZIONE ON-LINE

Uno studio statunitense del 2014, condotto su oltre 4.600  pazienti, può aiutarci a capire quanto sia importante curare la propria reputazione online per un operatore dentistico. Ecco i dati più interessanti emersi dallo studio:

  • la percentuale di “ pazienti recensori” è salita dal 25% del 2013, al 42% del 2014. Stiamo parlando di un +68%;
  • ben il 44% degli intervistati valuterebbe l’ipotesi di rivolgersi ad un operatore al di fuori della propria assicurazione, se questi avesse delle recensioni migliori rispetto agli operatori coperti dalla propria assicurazione;
  • il 61% dei  pazienti usa le recensioni online prima di scegliere un operatore ed il 20% usa le recensioni online per valutare il proprio attuale operatore;
  • l’informazione che il  paziente valuta di più è la qualità del trattamento (48%), al secondo posto c’è la posizione occupata in classifica dall’operatore all’interno del sito di recensioni (45%);
  • il 19% delle recensioni sono negative. Il numero sembra basso, ma è probabilmente superiore alla percentuale reale di  pazienti insoddisfatti del proprio operatore. Detto in altri termini: chi ha un’esperienza negativa con il proprio operatore, tende a recensire di più rispetto a chi ha un’esperienza positiva o neutra.

Ora che sei consapevole dell’importanza della reputazione online in ambito dentale, puoi passare alla pratica, cercando di capire come sfruttare i siti di recensioni per ricevere nuovi  pazienti in studio.

5 MOSSE PER CURARE LA TUA REPUTAZIONE ONLINE

Ecco 5 semplici mosse per prenderti cura della reputazione online tue e del tuo studio:

  1. Registra il tuo studio su un sito di recensioni mediche.
  2. Compila con cura il tuo profilo. Inserisci tutti i dati richiesti, dall’indirizzo al numero di telefono, dagli orari di apertura ai giorni di chiusura. Anche la scelta della foto è importante: meglio una foto personale, con il volto sorridente, piuttosto che una foto impersonale ed anonima;
  3. Conferma velocemente gli appuntamenti. Quando un  paziente è online, pretende velocità. Se un  paziente prenota un appuntamento online, assicurati di confermare l’appuntamento in tempi rapidi. Altrimenti il  paziente andrà alla ricerca di un altro studio/operatore;
  4. Incentiva le recensioni. Suggerisci ai tuoi  pazienti di scrivere una recensione su di te. Puoi chiederglielo direttamente in studio, alla fine di un trattamento. Oppure puoi mandargli un’email o un sms, nei giorni successivi;
  5. Rispondi alle recensioni. Se un  paziente investe del tempo per scrivere una recensione su di te, allora concediti qualche minuto per rispondergli. Nel caso delle recensioni negative, in particolare, sarebbe buona pratica rispondere per approfondire, per chiarire o per scusarsi. Nel caso delle recensioni positive, anche un semplice “grazie” aiuta a mostrare umanità. La relazione con il  paziente è importantissima, te ne ho già parlato in un altro articolo!

Ricorda: il passaparola è lo strumento di marketing più efficace che esista e che sia mai esistito (…e, forse, che esisterà)!

Oggi il passaparola avviene soprattutto online ed è quindi online che devi costruire una buona reputazione di te e del tuo studio. Inizia oggi: i primi risultati non tarderanno ad arrivare!

Share This