Seleziona una pagina

Oggi ti propongo 4 consigli per connettersi meglio con i pazienti che appartengono alla categoria dei Millennials.

La generazione dei Millennial, detta anche generazione Y, comprende tutte le persone nate tra gli anni ottanta e i primi anni duemila nel mondo occidentale caratterizzate da un maggiore utilizzo e una maggiore familiarità con la comunicazione, i media e le tecnologie digitali.

Ogni operatore dentale sa che per mantenere i propri pazienti deve costruire un buon rapporto con loro; oggi la generazione più difficile da raggiungere è proprio quella dei Millennial, ma si tratta di un pubblico fondamentale per il business di uno studio dentistico.

La generazione dei Millennial, che comprende tutti i clienti dai 18 ai 34 anni, è il target maggiore a cui oggi può rivolgersi un operatore dentale e come dimostrano le stime dell’americano Census Bureau, si prevede una crescita ancora maggiore per il 2018.

Se il tuo studio non sta ancora prestando attenzione Generazione Y, ora è il momento di imparare a connettersi con loro.

La prima cosa da sapere su questa generazione di pazienti è che sono nati nell’era della trasformazione digitale: sono persone cresciute con Internet e tutti i gadget high-tech, fattori che li rendono esperti di tecnologia e costantemente collegati ai loro network, famiglia e amici con cui condividono h24 un rilevante flusso di informazioni. Come tutte le cose questa rappresenta una medaglia dalla doppia faccia per uno studio.

Le maggiori criticità derivano dal fatto che questo flusso di informazioni li fa sentire bene informati e spesso li induce a credere che non hanno bisogno di andare dal dentista con la giusta frequenza. Le potenzialità, invece, sono insite nei mezzi di comunicazione perché, quando si utilizza la stessa tecnologia da cui i Millennials sono così dipendenti, si riesce in modo migliore a vendergli servizi e mantenere un rapporto costante operatore-paziente in modo rapido ed efficace.

Di seguito, quindi, ti do 4 consigli pratici mediati dall’esperienza, per costruire relazioni che permettono di guadagnare di più, raggiungere e costruire una buona relazione con questa generazione così complessa:

E tu conosci davvero la tecnologia che usano i Millennials?

I Millennials utilizzano i loro smartphone, tablet, laptop e piattaforme di social media per comunicare, trovare le risposte alle loro domande, e per quasi tutto il resto. Quando cercano qualcosa, vogliono trovarla in modo rapido, efficiente, e senza sforzo. È necessario quindi fornire le informazioni necessarie per i tuoi pazienti Millennials, ad esempio i servizi offerti, l’ubicazione dello studio, il numero di telefono, le risposte alle domande più comuni per quanto riguarda i trattamenti, i materiali e le tecniche utilizzate, ecc, sul tuo sito web, piattaforme di social media e blog. Per questo bisogna essere sicuri che sito web ed eventuale blog siano a misura degli utenti, sicuramente mobile-friendly, costantemente aggiornati, con una buona ripresa sui social media. Non basta creare un account su ogni piattaforma di social media solo per essere presente, ma è necessario ricercare e capire su quali piattaforme i tuoi pazienti Millennias passano la maggior parte del loro tempo e rimanere attivi su queste piattaforme.

Condividi i contenuti generati dagli utenti

Come è stato accennato in precedenza, questa generazione effettua ricerche on-line su tutto ciò che gli interessa sapere. Il più delle volte queste risposte sono ricercate attraverso i propri coetanei: i Millennials guardano ad altri Millennials per vedere come si trovano con il loro operatore e le esperienze che vivono. Diventa quindi importantissimo utilizzare questi contenuti generati dagli utenti a proprio vantaggio per guadagnare più pazienti ed ottenere maggiori ricavi. Per farlo si possono fornire servizi aggiuntivi al paziente, che incoraggino quelli felici a condividere le loro opinioni ed esperienze con te sui loro ed i tuoi social media. È anche utile condividere referenze direttamente sul tuo sito web, in modo che quando altri Millennials ricercano online informazioni sui tuoi servizi a garantire non sia la sterile voce del tuo studio, ma l’esperienza di altre persone come loro.

Offri degli sconti online

Un’altra buona cosa da notare sulla Generazione Y è che usa la ricerca online per trovare il miglior affare prima di effettuare un acquisto. Cercano tagliandi on-line e codici di sconto per qualsiasi scontistica permetta di risparmiare un po’ di soldi. Non è un segreto che i trattamenti dentistici non siano economici, quindi, se si compete sul prezzo offrendo sconti online, aumentano le possibilità di raggiungere ed attirare questa fascia di età.

Raggiungili utilizzando solo messaggi di testo e e-mail

Nonostante i Millennials siano costantemente attaccati al proprio smartphone giorno e notte 7 giorni su 7, è stato riscontrato che non amano utilizzarlo per telefonare. Molto meglio sviluppare comunicazioni testuali attraverso chat, sms e e-mail. A volte è prassi di alcuni studi dentistici alzare il telefono e chiamare i pazienti per ricordare loro gli appuntamenti. Questo può essere il metodo di comunicazione preferito per le generazioni più anziane, ma NON lo è per Millennials. Se si desidera comunicare con questi clienti e offrirgli il servizio di promemoria, è meglio scrivergli online direttamente!

Share This